ospitalita

Ospitalità > Rifugi associati

 

Zoia (mt. 2021)

 

zoia
zoia

Località: Campomoro
Telefono: +39 349 0061085

Sito web: www.rifugiozoia.it

E-mail: rifugiozoia@gmail.com

Social Network:

https://twitter.com/RifugioZoia

https://www.facebook.com/pages/Rifugio-Zoia/202883169728444?ref=hl

Gestore: Emanuele e Fabio Bergomi

 

Struttura aderente al progetto bikebernina

 

APERTURA: tutto l’anno.

COME SI RAGGIUNGE: A soli cinque minuti a piedi dal parcheggio di Campo Moro, il Rifugio Zoia regala un panorama unico sul paesaggio della Valmalenco. La struttura è stata recentemente ristrutturata e offre, oltre ai tradizionali cameroni, anche camerette con bagno privato. La cucina casalinga offre i migliori piatti della tradizione valtellinese. Dal rifugio partono numerosi sentieri che in estate permettono di raggiungere, attraverso fantastici  trekking o escursioni in  mountain bike, gli altri rifugi della Valmalenco, alpeggi e laghetti alpini. In pochi minuti è possibile raggiungere le Falesie dello Zoia, una delle più belle palestre naturali di arrampicata di tutto l’arco alpino. In inverno è il luogo ideale per le ciaspolate e per lo sci alpinismo.

 

OPENING: whole year

HOW TO GET THERE: at only 5 minutes walk from Campo Moro parking, shelter Zoia offers a unique view on the landscape of Valmalenco. The structure has recently been renovated and, beside the traditional big rooms, it offers smaller rooms with private bathroom. The home kitchen offers the best dishes of Valtellina’s tradition.

From the shelter numerous paths depart allowing to reach, through fantastic trekking or excursions in mountain bike, the other shelters of Valmalenco, the pastures and the alpine lakes. In a few minutes it is possible to reach the Falesie dello Zoia, one of the most beautiful natural climbing gyms in the whole alpine arch.

In winter it is the ideal place for snow rackets and ski mountaineering.



Escursioni: Rifugio Carate Brianza; rifugio Marinelli-Bombardieri; rifugio Bignami; rifugio cà Runcash; rifugio Cristina; Laghi di Campagneda; Pizzo Scalino.