arte e cultura

Arte e cultura > Palazzi

 

Caiolo

Casa in via Roi

 

casa in via roi caiolo

Casa in via Roi

Comune: Caiolo
Località: Via Roi
Epoca: XVII secolo

 

L'edificio si trova lungo la via principale del paese di Caiolo, in prossimità dell'edificio comunale ed è visibile dalla strada. La costruzione appare intonacata e di impronta seicentesca sulla facciata rivolta verso la strada, mentre sul retro si osserva una costruzione con maggiore sviluppo verticale, rabboccata a calce e di epoca antecedente. Il portale principale dell'edificio è il segno caratteristico che contraddistingue il palazzo. Si tratta infatti di un bel portale in pietra con architrave poligonale datato 1678. Altri due ingressi si scoprono sul retro, ma non presentano peculiarità; le finestre, invece, semplici monofore architravate, risaltano per la cornice pittorica con intento decorativo. Dall'ingresso principale si accede ad un portico con pavimento in lastre di pietra e soffitto con volte a crociera sorretto da una bella colonna in pietra. Un tempo in questo luogo era situato un torchio come quello ancora visibile presso la famiglia Lombardi, mentre oggi è rimasta solo la botola sul pavimento in cui veniva raccolto il mosto. Una scala in pietra conduce ai piani superiori, dove si trovano ampie camere, alcune con camino, sempre con soffitto a volta e pavimento in pietra, mentre l'ultimo piano, ben visibile nella costruzione a torre sul retro, fungeva da solaio. L'edificio, abitato fino ai primi decenni del Novecento, ha origini seicentesche, sebbene abbia subito numerose modifiche. Attualmente è disabitato.

 

Condividi