attrazioni e sport

Attrazioni e sport > attrazioni varie/natura

 

IL PARCO GEOLOGICO DI CHIAREGGIO

Si tratta di un'area all'aperto dove è stata raccolta una copiosa quantità di materiale figurativo e di differenti tipologie di rocce.

 

Il Parco geologico di Chiareggio è una realizzazione unica nel suo genere che permette di scoprire i segreti geologici dell'intero arco alpino.

Si tratta di un'area all'aperto dove è stata raccolta una copiosa quantità di materiale figurativo e di differenti tipologie di rocce, che introduce all'aspetto naturalistico e geologico della catena alpina, che in Valmalenco mostra una delle sue espressioni più complete e affascinanti.

Il visitatore potrà quindi disporre di una chiave di lettura del paesaggio che gli permetterà di osservare le rocce con maggiore attenzione e consapevolezza.

Il Parco, situato in località Chiareggio e sviluppato su un'area aperta di 2 ettari terreno arboreo boschivo, è pianificato in un percorso didattico articolato in 3 sezioni:

quadrato la tettoia dove sono collocate 4 tavole geologiche riguardanti il globo, l'orogenesi alpina e la Valmalenco;

quadrato il sentiero che diparte dall'ingresso dove sono allineati i diversi campioni di rocce;

quadrato un terrazzo naturale appositamente realizzato dove 2 mappe geologiche illustrano nei dettagli i panorami lì visibili;

 

Appena prima di entrare nell'abitato di Chiareggio, sulla destra, una stradina lastricata delimitata da muretti in pietra conduce alla tettoia che costituisce l'ingresso del Parco Geologico.

Il parco geologico, la cui entrata è libera, è visibile da Maggio a Novembre.

A pochi passi dal parco geologico è possibile far visita alle famose "Marmotte di Chiareggio", in un'area dove vivono questi simpatici quanto socievoli animali.


Fonte: "Valmalenco-guida ai visitatori"

 

Condividi