• Montagne
    • Active & Green

Val d'Arigna

La Val d’Arigna è il cuore della catena Orobica: qui si trova il Pizzo Coca che, con i suoi 2050 metri di altezza, è il punto più alto delle Orobie. La valle è percorsa dal torrente Armisa e conta ben dieci ghiacciai. La Val d'Arigna è interessante anche dal punto di vista botanico, poiché è l'habitat naturale di interessanti specie floristiche come la Sanguisorba dodecandra e la Viola.
Si raggiunge percorrendo la strada che si incontra al bivio per Cassacce lungo la SS 38 e proseguendo poi fino alla centrale di Armisa o all'abitato di Briotti.

La valle è stata il tema di un interessante progetto di valorizzazione storica, culturale e ambientale nato dalla collaborazione tra Parco delle Orobie Valtellinesi e Istituto tecnico statale De Simoni-Quadrio di Sondrio, che ha portato alla realizzazione di una mappa digitale del percorso nella quale, cliccando sui punti di interesse, le interviste realizzate dai ragazzi ci raccontano le bellezze e le numerose tradizioni della Val d'Arigna, consultabile al link Itinerario in val d'Arigna