Trekking ed Escursioni

L'escursionismo è una delle attività sportive più diffuse in Valmalenco. Grazie alla varietà di ambienti e alle maestose cime camminare in Valmalenco significa scoprire il fascino vero della montagna. Troverete piacevoli passeggiate o escursioni per famiglie, itinerari più impegnativi per appassionati oppure panoramiche traversate. Tutto questo è possibile grazie alla fitta rete di rifugi presente in valle. Luoghi di accoglienza ma anche di tradizioni e sapori genuini, i rifugi della Valmalenco sono posti in ambienti incontaminati. A cornice delle nostre escursioni, il gruppo Disgrazia-Bernina-Scalino racchiude tutta la valle e il suo splendore. 

A Sondrio l'escursionismo si sviluppa principalmente nel parco delle Orobie valtellinesi dove si incontrano diversi tipi di fauna, vegetazione ma soprattutto tante testimonianze di storia, arte ed etnografia.  Segni di antichi lavori, come i resti delle miniere di ferro e dei forni fusori, pile e mulini, fino alle strutture per la lavorazione del latte come i calècc, ancora oggi utilizzati. Testimonianze della religiosità popolare, come numerose santelle, piccole chiesette e affreschi devozionali. Inoltre il paco delle Orobie è particolarmente attendo verso la formazione di bambini e ragazzi con tantissime proposte didattiche e un'attenzione particolare ai disabili grazie al loro trasporto in joelette.

Alta via Valmalenco - Presentazione

L'Alta Via della Valmalenco è un percorso escursionistico in quota costituito da 8 tappe per circa 110 km, che alla fine riporta al punto di partenza.
  • Active & Green
Alta via Valmalenco - Presentazione

Alta via della Valmalenco - 1 Prima tappa

Torre Santa Maria (frazione Ciappanico) - Alpe Piasci - Rif. Cometti (1720 m) - Arcoglio sup (2123 m) - Cima Bianca (2490 m) - Rif. Bosio (2086 m)
  • Active & Green
Alta via della Valmalenco - 1 Prima tappa

Alta via della Valmalenco - 2 seconda tappa

Rif Bosio (2086 m) - A Mastabbia (2077 m) - A Giumellino (1756 m) - Laghetti Sassersa (2369 m) - Passo Ventina (2675 m) Alpe Ventina (1960 m)
  • Active & Green
Laghi Sassersa

Alta via della Valmalenco - 3 terza tappa

Alpe Ventina (1960 m) - Forbicina (1656 m) - Val Sissone - Rif. Del Grande (2600 m) - Chiareggio (1612 m)
  • Active & Green
Salita in Val Sissone

Alta Via della Valmalenco - 4 quarta tappa

Chiareggio (1612 m) - Rif. Longoni (2450 m) - A. Sasso nero (2304 m) - Rif. Lago Palù (1947 m)
  • Active & Green
Vista sul Lago Palù

Alta Via della Valmalenco - 5 quinta tappa

Rif. Lago Palu - Bochel del Torno (2208 m) - A. campascio (1844 m) - A. Musella (2021 m) - Rif. Carate (2636 m) - Rif. Marinelli (2813 m)
  • Active & Green
Vallone dello Scerscen

Alta Via della Valmalenco - 6 sesta tappa

Rif. Marinelli Bombardieri (2813 m) - Bocchetta di Caspoggio (2983 m) - A. Fellaria e Rif. Bignami (2382 m)
  • Active & Green
Passaggio dalla bocchetta di Caspoggio

Alta Via della Valmalenco - 7 settima tappa

Rif Bignami (2382 m) - A Gembrè (2190 m) - A Val Poschiavina (2230 m) - Passa Canciano (2464 m) - Passo Campagneda (2601 m) - Rif. Cristina (2227 m)
  • Active & Green
Diga di Alpe Gera

Alta via della Valmalenco - 8 ottava tappa

Rif. Cristina (2227 m) - A. Acquanera (2116 m) - Piazzo Cavalli (1710 m) - Caspoggio (1098 m) - Torre di Santa Maria (772 m)
  • Active & Green
Alpe cavaglia